Connettiti con noi

Calciomercato

Milan, senti il Papu! Gomez poteva essere rossonero…

Pubblicato

su

L’atalantino Gomez rivela alcuni retroscena di calciomercato. Il giocatore, stimato da Montella, avrebbe potuto cambiare maglia

Alejandro Gomez, in arte il Papu. Un giocatore cresciuto molto negli ultimi due anni e capace di coniugare qualità e spirito di sacrificio. L’attaccante dell’Atalanta, con i gol contro Lione e Juventus sta continuando a dimostrare le proprie qualità.

MERCATO – In un’intervista rilascita a La Stampa il giocatore ha parlato dell’ultima sessione di mercato: «Il Milan? Non sono stato vicinissimo, ma so che Montella mi voleva. Il mister mi conosce bene – ha dichiarato il l’atalantino – quando l’ho detto non ho preso in giro nessuno». In effetti Vincenzo Montella non ha mai nascosto di stimare l’argentino. Nell’ultima sfida (della scorsa stagione) tra bergamaschi e Milan lo stesso allenatore aveva salutato il giocatore con un’amichevole pacca sulla spalla durante un’intervista.

AFFARE SFUMATO – Il Milan poi virò su altri obiettivi o, meglio decise di non investire sugli esterni d’attacco acquistando solamente Fabio Borini. Il Papu allora si avvicinò, come lui stesso ha ammesso, alla Lazio prima di decidere di rimanere a Bergamo. Il giocatore avrebbe fatto molto comodo ai rossoneri e difficilmente avrebbe rifiutato la destinazione Milano.

Sicuramente, con il senno di poi, non avrebbe risolto tutti i problemi attuali della squadra di Montella. Anzi, viste le situazioni di Suso e Bonaventura probabilmente l’arrivo del Papu avrebbe complicato maggiormente i piani. Con il passaggio alla difesa a 3 non c’è più spazio per gli esterni d’attacco.