Connettiti con noi

News

Giovanni Galli: «Milan? Quest’anno non sarà una semplice meteora»

Pubblicato

su

Galli ha piena fiducia nel Milan e nel lavoro che Pioli sta portando avanti da quando è arrivato in rossonero

Giovanni Galli, ex portiere del Milan, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per parlare della sfida di domenica fra il Diavolo e la Fiorentina.

Galli ha dichiarato: «Sono felice per Stefano Pioli. È arrivato e in molti pensavano che non fosse adatto per una big così importante. Ha dovuto rimettere in piedi una squadra divisa ed è riuscito a dargli una coesione e a tirare fuori il meglio. È stato confermato con merito ed è ripartito bene anche quest’anno. Non credo che sia una meteora il Milan in questa stagione. Ora ci sono chiarezza e figure chiave importanti, che hanno snellito tutto il casino che c’era prima. E la squadra ne risentiva di tutto questo. La Fiorentina era partita con presupposti diversi ma c’erano cose non chiare attorno a Beppe Iachini. La squadra non ha dato quello che doveva dare, è arrivato Cesare Prandelli e credo sia salutare il ko con il Benevento. Gli ha fatto capire la squadra e da questo ha potuto fare dei cambiamenti. Ha già cambiato modulo e i giocatori sono stati messi diversamente. Per me con il Milan non partirà battuta. Dovrà però lavorare molto per dare un’identità».