Connettiti con noi

News

Galliani: «Il calcio deve provare a tornare con il pubblico prima di settembre»

Pubblicato

su

Galliani

L’amministratore delegato del Monza Adriano Galliani ha detto la sua riguardo alla riapertura degli stadi al pubblico

Adriano Galliani, amministratore delegato del Monza, ha parlato ai microfoni di “Radio Anch’io Sport” su RadioUno della situazione del calcio italiano. Queste le sue dichiarazioni:

«Dobbiamo fare i complimenti a Gravina, senza la cui determinazione sarebbe finito tutto come in Francia, che è stata frettolosa e ha provocato danni ingenti. Resto dell’idea che sarebbe stata migliore la soluzione dell’anno solare. Si sarebbe potuto fare tutto coi tempi previsti e invece bisogna incrociare le dita perché finiscano i vari campionati, le coppe europee finiranno con un format diverso e la serie C è stata costretta a interrompere la stagione regolare per fare play-off e play-out in forma ridotta. Questa compressione poteva essere evitata ma così stanno le cose»

Sulla pubblico negli stadi – «Perché non si può andare allo stadio, che è all’aperto, con le distanze previste? Il mondo del calcio deve provare ad avere il pubblico, anche se ridotto, prima di settembre».

Advertisement