Connettiti con noi

News

Donnarumma, ora anche l’incognita nazionale: tutto cambia velocemente

Pubblicato

su

Donnarumma, ora anche l’incognita nazionale: tutto cambia velocemente e con l’europeo alle porte urge trovare subito serenità

Donnarumma, ora anche l’incognita nazionale: tutto cambia velocemente e con l’europeo alle porte urge trovare subito serenità. Repubblica di questa mattina a pag. 36 apre anche alla questione nazionale, con il portiere già in ritiro, arrivato lunedì in tarda serata: “I tormenti di Donnarumma, non sa dove andare a parare”.

LA SITUAZIONE- “Il Milan gli ha preferito Maignan- si legge- la Juventus deve prima cedere Szczesny. Psg, Real e Barça guardano altrove. Il portiere della nazionale all’europeo senza contratto. Oriali: «In azzurro vogliamo solo giocatori sereni».

SERENITÀ- Sa di cosa parla Lele Oriali quando menziona la serenità che molto spesso è mancata al portiere in fase di rinnovo. A questo punto dovremmo già essere oltre, il rinnovo con il Milan appare ormai come un capitolo chiuso da parte della società rossonera che non intende scendere a compromessi fino a questo punto, anche perché il tempo stringe e si rischia di arrivare al 30 giugno a non avere un portiere titolare, a parte le riserve.

LANCIATO UN SEGNALE- Da qui la decisione di prendere Maignan per lanciare un segnale non solo al portiere ma probabilmente anche a Calhanoglu, anche lui in dirittura d’arrivo contrattuale.