Donnarumma: «Nel 2017 ho sofferto le critiche. Ora sono un veterano al Milan»

Donnarumma
© foto www.imagephotoagency.it

Gianluigi Donnarumma ha parlato anche della propria crescita personale e calcistica da quando è un punto fermo del Milan

Intervistato da La Rivista Undici, Gianluigi Donnarumma ha parlato anche delle critiche piovute su di lui nel corso del 2017:  «Provavo a non pensarci, ma anche se non volevo, ci pensavo e soffrivo. Penso di essere stato bravo a lasciare certe cose fuori, ad andare avanti come avevo fatto prima. San Siro è San Siro, è difficile quando sono contro di te, quando ti fischiano. Paura? No, sapevo chi sono, sapevo cosa potevo fare. Paura zero».

SUL MILAN – «Devi dar fiducia alla difesa, sei il primo a dar fiducia alla squadra. Devi essere solido. All’inizio ero timido, tutti erano più grandi di me. Ora sono uno di quelli che è al Milan da più anni. So di avere un ruolo importante, mi faccio sentire».

SULL’ULTIMO DERBY – «Se sono ancora incazzato? Sì, tanto. Ho rosicato tantissimo».