Corsport, Dzemaili da Hong Kong: «Il mondo ora segua la Cina»

Coronavirus
© foto I dati Covid-19 di giovedì 11 giugno

Corsport, Dzemaili parla da Hong Kong, dalla Cina dove l’allarme Coronavirus pare rientrare grazie soprattutto alle misure restrittive del governo

Corsport, Dzemaili parla da Hong Kong, dalla Cina dove l’allarme Coronavirus pare rientrare grazie soprattutto alle misure restrittive del governo.

TUTTI A CASA- «Hanno vinto il virus sigillando le case e hanno avuto ragione: per salvare la vita qualunque sacrificio è giusto. Felice di essere qui ma ora sono in ansia per mio figlio». Queste le parole del giocatore che in Italia ha vestito le maglie di Torino, Parma, Napoli, Genoa e Bologna.