Capello: «Ibra sarebbe un bel colpo, uomo intelligente e di personalità»

© foto www.imagephotoagency.it

Capello commenta il Milan ed Ibrahimovic alla luce di quanto accaduto nella giornata di ieri con le dichiarazione del commissioner MLS

Capello torna a parlare di Ibrahimovic a Gazzetta dello sport, confermando la sua stima nei confronti del giocatore, con un aneddoto relativo alla sua esperienza da tecnico di Ibrahimovic alla Juventus.

UN BEL COLPO- «Ibrahimovic sarebbe un bel colpo, perché non viene a svernare. In Italia può ancora fare la differenza. Lo conosco bene e sono sicuro che se dovesse tornare in Serie A, cercherebbe di essere protagonista. E’ un uomo intelligente e di personalità».

UN ANEDDOTO DA CAMPIONE- «Gli dicevo ‘Zlatan, devi migliorare il colpo di testa e l’impostazione del tiro’. Lui capì e iniziò a lavorare su questi aspetti tecnici, mostrando grande umiltà. Caratteri e persone diverse, ma anche Seedorf si comportò così».