Galliani: «Se non ci fosse stato Elliott ci saremmo ripresi il Milan»

Adriano Galliani
© foto www.imagephotoagency.it

Adriano Galliani risponde così alle parole di Ivan Gazidis che ha detto di aver salvato il Milan dalla Serie D

Adriano Galliani ha parlato nel corso della trasmissione Radio Anch’io Sport su Radio Rai rispondendo, come il suo presidente Berlusconi, alle parole di Gazidis che ha affermato di aver salvato il Milan dalla Serie D: «Ho rispetto per il gruppo Elliott che però non ha mai comprato il Milan. Noi lo abbiamo venduto a Yonghong Li che per saldare la quota che doveva si è fatto prestare i soldi da Elliott, che a sua volta ha avuto il Milan in garanzia. Se Elliott non avesse prestato quei soldi, noi ci saremmo tenuti la caparra e avremmo iscritto il Milan in campionato e in Europa League per la stagione 2017-18».

L’AMORE PER IL MILAN – «L’amore per il Milan è intatto, per motivazioni di carattere economico abbiamo valutato fosse necessario cedere il Milan e a malincuore e con grande dispiacere siamo stati costretti a farlo. Le ricette sono sempre difficili da dare ma ho fiducia in questo management e spero che possa riportare il Milan stabilmente in Champions».

SU PIOLI – «L’uomo giusto per il Milan? Essendo ancora tifoso mi auguro e spero di sì, è un tecnico che stimo come stimo Giampaolo».