Boban: «Vogliamo un grande Milan ma non abbiamo la bacchetta magica»

Boban
© foto www.imagephotoagency.it

Boban ha parlato del Milan illustrando in primis gli aspetti negativi da migliorare ma soprattutto le idee per uscirne bene

Boban chiarisce la situazione Milan attraverso i microfoni di Gazzetta dello sport, parole nette, decise, quasi a voler esprimere uno stato d’animo inquieto per via dell’enorme pressione mediatica, subita con l’esonero di Giampaolo e l’arrivo di Pioli.

PIOLI SOLUZIONE MIGLIORE- «Lavoro per far tornare grande il Milan e bisogna lottare, lavorare tutti insieme. È quello che facciamo. Non abbiamo la bacchetta magica. Paolo Maldini e io cerchiamo di aiutare il club a tornare in alto con il nostro sapere calcistico. Per ora non è andata tanto bene, ma c’è spazio per migliorare. Pioli era la soluzione migliore sul mercato, non è una seconda scelta».