Bacca via dentro Sanches, questo l’obiettivo di Fassone e Mirabelli

montella
© foto www.imagephotoagency.it

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ha sottolineato il vero obiettivo di Fassone e Mirabelli: cedere Bacca per finanziare l’arrivo di Renato Sanches

Carlos Bacca, insieme a Paletta e Jose Sosa, vedrà presumibilmente da casa la sfida di giovedì tra Milan e Craiova valevole per l’accesso all’ultima fase dei preliminari di Europa League. Il centravanti colombiano, arrivato al Milan nel 2015, non rientra più nei piani della nuova società rossonera che sarebbe disposta a venderlo per una cifra anche nettamente inferiore rispetto a quella spesa due stagioni fa (30 milioni di euro) ma solo a titolo definitivo. Proprio il cavillo, mica da poco, della formula resta infatti l’ostacolo più grande che separa Bacca dal trasferimento al Marsiglia.

Prestito oneroso con diritto di riscatto è invece la formula che il Milan vorrebbe utilizzare per portare Renato Sanches in rossonero ma qui è il Bayern a dissentire: Ancelotti lo vorrebbe ancora con lui in Germania, il giocatore e il suo agente sono impazienti di fare le valige. Tutto balla ma la situazione potrebbe sbloccarsi, in un senso o nell’altro, nel corso di questa settimana proprio se il Milan riuscirà ad incassare dalla cessione di Bacca la cifra giusta per scardinare la rocciosa resistenza bavarese.