Donnarumma, la mental coach RIVELA: «È stato tostissimo»
Connettiti con noi

HANNO DETTO

Donnarumma, la mental coach RIVELA: «Il Milan casa sua, QUESTA COSA è stata tostissima»

Pubblicato

su

A distanza di anni l’addio di Donnarumma al Milan fa ancora discutere. La sua mental coach si è così espressa a riguardo

Nicoletta Romanazzi, mental coach di Gigio Donnarumma, ha parlato così del portiere del PSG e della Nazionale italiana al Corriere della Sera. A distanza di anni il suo addio al Milan fa ancora discutere:

LE PAROLE – « È un ragazzo sensibile, buono, emotivo. E quindi delle volte si faceva prendere dal nervosismo, ma questo lavoro lo ha aiutato a riconosce sé stesso, i suoi punti di forza, a imparare a entrare nello stato di massima concentrazione, quello in cui escludi tutto l’esterno. E anche a riconoscere tutte le sue emozioni, senza avere più paura della paura. Sono state sottostimate tantissime cose. Uno si aspetta che questi ragazzi siano dei supereroi e poi si dice sempre ‘ma con quello che guadagna no’… Ma l’emotività non risponde ai guadagni. E quindi la morte del procuratore, la rapina in casa, sfidare il Milan che lui considera casa sua in Champions: tutto questo è stato tostissimo per Gigio»

Copyright 2024 © riproduzione riservata Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.