Nuovo attaccante Milan, Ordine: «Trovare il candidato ideale...»
Connettiti con noi

Calciomercato

Nuovo attaccante Milan, Ordine: «IMPOSSIBILE trovare il candidato ideale. Ci sono questi 5 profili…»

Pubblicato

su

Franco Ordine

Nuovo attaccante Milan, Ordine: «IMPOSSIBILE trovare il candidato ideale. Ci sono questi 5 profili…». Le dichiarazioni

Il giornalista Franco Ordine ha commentato sul Corriere dello Sport quello che potrebbe essere il prossimo attaccante del Milan.

PAROLE – «Come si sceglie oggi un centravanti? Proviamo a indovinare le caratteristiche principali. Primo: deve piacere al suo allenatore. Secondo: deve avere un costo compatibile con il bilancio della società. Terzo: come tutti i suoi colleghi deve avere un significativo curriculum in materia di gol (consultare l’almanacco Panini per intenderci e contabilizzare i gol fatti). A casa Milan la prima scelta fu Zirkzee, novità assoluta del Bologna di Thiago Motta e per questo motivo seguito da Moncada (scouting rossonero) una, due, tre volte fino a marzo.

Motivo semplicissimo: Giroud dichiarò in anticipo l’intenzione di trasferire sé stesso e la sua famiglia negli Usa. Scoperta la dimensione della clausola (quaranta milioni) e quella clamorosa delle commissioni richieste (quindici milioni) il Milan ha abbandonato la pista. Non rientrava nel secondo parametro».

«A quel punto sul tavolo di Ibra e Fonseca è apparso questo foglietto con cinque profili messi in fila indiana: Morata, Gimenez, Lukaku, Dobvyk, Abraham. Come si può capire dopo ulteriore approfondimento, sono uno diverso dall’altro per età, cifra tecnica, caratteristiche fisiche e curriculum. E in questo caso – quello del Milan – è quasi impossibile trovare il candidato ideale capace di soddisfare tutte le esigenze sopra descritte».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.