MN24 – Maldini ad un passo dall’addio: Gazidis pensa al licenziamento

Maldini Gazidis
© foto Gazidis Maldini

Secondo quanto appreso da Milan News 24, il destino di Paolo Maldini al Milan sembra essere segnato: si va verso il licenziamento

Che con l’avvento di Ralf Rangnick il destino di Paolo Maldini al Milan fosse complesso da decifrare non era un mistero: il ruolo dell’attuale direttore tecnico rossonero sarebbe entrato in conflitto con le competenze pretese dalla figura del manager tedesco con cui Elliott e Gazidis hanno continuato a trattare nel corso di questi ultimi mesi. La miccia, innescata dalla proprietà milanista e alimentata dallo stesso Rangnick, era solo in attesa di giungere al punto di detonazione che è puntualmente arrivato oggi con le dichiarazioni di Paolo Maldini all’ANSA.

Dopo Zvone, anche Paolo

Parole sinistramente simili a quelle pronunciate mesi fa da Zvonimir Boban, che per la verità aveva attaccato direttamente anche Gazidis, e che portarono al licenziamento per “giusta causa” del dirigente croato (con cui il Milan è attualmente in causa). Oggi il destino di Paolo Maldini appare molto simile a quello del suo amico ed ex collega: la volontà di scoperchiare con parole calibrate il “piano Rangnick” della proprietà rossonera e la volontà di spingere Gazidis ad una reazione.

Maldini: si va verso il licenziamento

Al momento, come riportato già dalla nostra redazione, il leggendario numero 3 rossonero non ha preso in alcun modo in considerazione l’idea di dimettersi dal ruolo dirigenziale attualmente ricoperto lasciando così ad Elliott e al manager sudafricano la responsabilità di scegliere il suo destino. Al momento non c’è niente di ufficiale ma la sensazione è che anche con Paolo Maldini si arriverà ad un addio anticipato forse già nei prossimi giorni. 

Maldini infatti avrebbe involontariamente offerto un vero e proprio assist alla proprietà rossonera che, ora senza troppi indugi, potrà presentare a Rangnick campo libero e consegnargli i “pieni poteri” da lui stesso agognati.

Un addio annunciato

Cosa ne sarà di Maldini? Una risposta chiara a questa domanda l’ha fornita negli scorsi giorni  lo stesso dirigente rossonero che in diretta Instagram con Filippo Inzaghi ha così affermato: «Farò il dirigente solo al Milan». Quelle che all’epoca sembravano parole di speranza, in verità nascondevano un addio annunciato.