Milan-Fiorentina in streaming LIVE e diretta tv: ecco come vederla

Calhanoglu
© foto www.imagephotoagency.it

Milan in campo questa sera alle 18 per il match valevole la 38^  e ultima giornata di Serie A contro la Fiorentina di Pioli. Le info per vedere Milan-Fiorentina in streaming e in diretta tv

Ultima e fondamentale partita per i rossoneri che devono garantirsi l’accesso alla fase a gironi della prossima Europa League. Per farlo il Milan dovrà necessariamente battere i Viola guidati da Pioli per non dover stare con le orecchie tese sul campo di Crotone dove l’Atalanta è tenuta a vincere per tenersi ugualmente in corsa. SEGUI LA DIRETTA DI MILAN-FIORENTINA QUI! 

La partita in programma domenica 20 maggio 2018 alle ore 18 potrà essere seguita sia sul digitale terrestre che sul satellite e sarà trasmessa da Mediaset Premium sul canale Premium Sport, e da Sky sul canale Sky Calcio 1. Per gli abbonati delle due emittenti sarà possibile seguire la partita anche in streaming gratis attraverso le piattaforme Premium Play e Sky Go, da PC, smartphone e tablet (applicazioni disponibili per sistemi operativi iOS, Android e Windows Mobile). Gli aggiornamenti in diretta di Milan-Fiorentina potranno essere seguiti anche in radio sulle frequenze di Rai Radio 1 e Radio Sportiva. Inoltre, saranno disponibili su Milan News 24 con la diretta live con ampio pre-partita e approfondimenti prima, durante e dopo la gara.

Milan-Fiorentina, probabili formazioni

Qui MilanGattuso, oltre agli squalificati Borini e Montolivo, deve fare a meno di Suso,o, appettito da molti club esteri. Al posto dello spagnolo potrebbe giocare Patrick Cutrone in posizione defilata. Ballottaggio anche sulla sinistra, con Antonelli in netto vantaggio su Ricardo Rodriguez. Manuel Locatelli potrebbe essere il titolare in cabina di regia, per il resto tutti confermati.2: Calabria favorito su Abate come terzino destro, così come Locatelli su Biglia in regia. Con l’arretramento di posizione di Calhanoglu, probabile impiego dell’ex Kalinic e di Cutrone come coppia d’attacco.

Qui Fiorentina:  Pioli cercherà di mettere in campo una formazione che possa onorare l’impegno. L’assenza più importante per squalifica è quella di Veretout, mentre Biraghi, in orbita Milan dovrebbe aver recuperato. In avanti Simeone e Saponara, l’ex rossonera con tanta voglia di vendicarsi della propria ex squadra. Attenzione alla ripresa della partita, quando Pioli potrebbe lasciare spazio a qualche giocatore della Primavera che ha fatto un ottimo Torneo di Viareggio.

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Locatelli, Bonaventura, Calhanoglu; Cutrone, Kalinic.

FIORENTINA (4-3-2-1): Sportiello; Laurini, Milenkovic, Pezzella, Biraghi; Benassi, Badelj, Dabo; Chiesa, Saponara; Simeone.

Articolo precedente
BelottiCalciomercato, Mazzarri apre alla cessione di Belotti
Prossimo articolo
Stampa RassegnaLa rassegna del 20 maggio 2018