UFFICIALE – Rafael Leao è un nuovo giocatore del Milan

Rafael Leao
© foto Ac Milan

Rafael Leao è del Milan: l’attaccante portoghese si è ufficialmente legato alla società rossonera dopo la firma avvenuta ieri

Rafael Leao è ufficialmente un nuovo giocatore del Milan: l’attaccante portoghese ieri ha completato le visite mediche con la società di via Aldo Rossi per poi presentarsi a Casa Milan per firmare il contratto che lo legherà al Diavolo fino al 2024. Nella giornata di oggi invece è stato il turno di Duarte che dopo aver ricevuto l’idoneità si è presentato nella sede del Milan per sottoscrivere il suo nuovo contratto.

Il comunicato ufficiale del Milan

Il Milan pochi minuti fa ha ufficialmente comunicato l’acquisizione a titolo definitivo di Rafael Leao, sarà dunque il portoghese il nuovo attaccante dei rossoneri per la stagione 2019/20. Ecco il comunicato ufficiale:

AC Milan (il Club) comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal LOSC Lille il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Rafael Alexandre da Conceiҫão Leão. L’attaccante portoghese approda al Club rossonero a titolo definitivo, sottoscrivendo un contratto quinquennale.

Nato ad Almada, in Portogallo, il 10 giugno 1999, Rafael Leão cresce calcisticamente nello Sporting Lisbona, con cui debutta in Prima Squadra nel 2017, vincendo la Taҫa da Liga, la Coppa di Lega portoghese. Nell’estate 2018 passa al Lille, in Francia, dove realizza 8 gol in 26 partite. Ha indossato le maglie di tutte le selezioni giovanili del Portogallo, a partire dall’Under 16 fino all’Under 21, conquistando il titolo di Campione d’Europa nel 2016 con l’Under 17.

I dettagli del contratto e il numero di maglia

Rafael Leao è stato pagato dal Milan 35 milioni di euro a cui però vanno sottratti i cinque ricavati dai rossoneri in cambio della cessione di Tiago Djalo che compierà il percorso inverso a quello di Leao trasferendosi al Lille. Rafael Leao al Milan guadagnerà intorno ai 2 milioni di euro netti a stagione fino al 2024. Rafael Leao ha scelto di indossare il numero 17.