Spadafora: «Da oggi ci saranno nuove restrizioni all’attivita motoria» – VIDEO

Spadafora
© foto Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport

Spadafora ha comunicato a tutti gli italiani la decisioni di limitare le attività sportive per contrastare la diffusione del Coronavirus

Ecco le parole del ministro dello sport italiano Spadafora attraverso il proprio profilo Facebook sulla decisione di aumentare le restrizione alle attività sportive concesse durante la “quarantene” per il Coronavirus.

«Da oggi saranno chiusi parchi, ville e giardini pubblici. Abbiamo capito ancora meglio che l’attività motoria è possibile farla soltanto vicino casa e individualmente. Non l’abbiamo vietata del tutto perché ci rendiamo conto che ci sono persone che hanno necessità di farla, anche perché soffrono di patologie particolari. Ma chi può evitarla, la eviti. Sappiamo che la maggior parte degli italiani sta seguendo le norme, ma ci arrivano ancora segnalazioni di assembramenti. Dobbiamo capire che il rischio che stiamo correndo è molto alto e dobbiamo fare qualche sacrificio»