Retroscena Paquetà: tachicardia dopo Milan Udinese, controllo in ospedale

Paqueta
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la partita di domenica scorsa alle 12.30 contro l’Udinese vinta dal Milan al minuto 93′, Paquetà è andato in ospedale per un controllo

Non sta bene Paquetà, ecco perchè ha chiesto la cessione, anche in prestito. Dopo la partita contro l’udinese, vinta dal Milan grazie alla doppietta di Rebic e al gol di Theo Hernadez, il brasiliano è andato in ospedale per un controllo dopo un accenno di tachicardia causato dall’ansia. Dopo ulteriori controlli alla Madonnina il giocatore in settimana si è allenato regolarmente.

Il trequartista arrivato lo scorso gennaio vuole giocare e cerca un ambiente che gli permetta di mettere in mostra le sue qualità. Non giocare vuol dire rischiare il posto anche in nazionale. Il PSG di Leonardo lo vuole, ma non offre più di 20 milioni. Manca poco e c’è da trovare una soluzione.