Il retroscena del derby: ecco quando si è deciso di non giocare

© foto www.imagephotoagency.it

La tragica scomparsa di Davide Astori ha bloccato tutto il calcio, ecco la ricostruzione degli accadimenti che hanno portato al rinvio del derby di Milano

Nella ricostruzione degli eventi che ha poi portato al rinvio a data da destinarsi del derby in programma questa sera a San Siro tra Milan e Inter si è fatto riferimento ad un contatto telefonico tenutosi tra i senatori delle due compagini (Bonucci per il Milan, Ranocchia per l’Inter) che una volta appresa la notizia della tragica scomparsa di Davide Astori hanno subito chiarito la propria posizione di non giocare prima ancora di comunicarlo alla Federazione. Sarebbero stati dunque proprio i calciatori delle due squadre i primi promotori del rinvio del derby; la morte del difensore della Fiorentina, reso noto solo in mattinata, ha esaurito in un sol momento tutta la tensione agonistica accumulata nei giorni precedenti: questo derby non si sarebbe mai potuto giocare. Clicca qui per sapere quali potrebbero essere le possibili date del recupero. 

Pochi minuti fa il Milan ha voluto celebrare la memoria di Davide Astori, prodotto del settore giovanile rossonero, attraverso una diretta facebook che ha ripercorso le tappe dello sfortunato difensore della Fiorentina in carriera.

Articolo precedente
San Siro derby sospesoDerby sospeso, la desolazione di San Siro mette i brividi – FOTO
Prossimo articolo
Stampa RassegnaRassegna stampa del 5 marzo 2018