Piatek: il Milan lo aspetta, ora a Giampaolo servono i suoi gol

Piatek
© foto www.imagephotoagency.it

Piatek: il polacco in crisi di gol, serve più coinvolgimento nella manovra della squadra. Giampaolo ha fiducia in lui

Fatica in questi primi appuntamenti stagionali Krzysztof Piatek. Il polacco a secco in tutte e quattro le amichevoli estive, non riesce a trovare la solita confidenza in area di rigore. Pare strano vederlo fuori dal gioco e poco decisivo. Certo, forse una volta che la condizione sarà quella migliore, lo rivedremo lottare su ogni pallone e tornare a essere il killer da area di rigore come è abituato a essere. Giampaolo ha piena fiducia nel polacco, non ha mai rinunciato, al suo talento. La partenza di Cutrone, lo carica ancor più di responsabilità e di certo la voglia di trascinare la squadra da vero leader non gli manca.

In attesa del grande colpo di mercato: l’obiettivo resta Correa

Il mercato è in continua evoluzione, il nome caldo è sempre Angel Correa. L’argentino in settimana dovrebbe incontrare l’Atletico proprio con l’obiettivo di trovare una soluzione per il suo futuro. Il calciatore vorrebbe Milano, il problema resta il prezzo del cartellino. La società di via Aldo Rossi sopra i 40 milioni più eventuali bonus non sembra volerne parlare, mentre la richiesta dei ‘colchoneros’ è superiore. Si lavora per trovare una modalità che aggradi entrambe le parti, nel frattempo il Milan si guarda intorno.