Connettiti con noi

News

Milan, come cambia l’attacco senza Ibra e Leao: tre soluzioni per Bonera

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Milan, come cambia l’attacco senza Ibra e Leao: tre soluzioni per Bonera che già domani dovrà fare i primi esperimenti in Francia

Milan, come cambia l’attacco senza Ibra e Leao: tre soluzioni per Bonera che già domani dovrà fare i primi esperimenti in Francia. Il Lille non sarà certo il cliente migliore per provare nuove soluzioni ma del resto, ad oggi, non è facile trovare una squadra che conceda carta bianca in fase sperimentale, senza metterti in difficoltà.

TEMPO ZERO- Il tempo a disposizione è pari a zero, ogni errore potrebbe costare caro e allora, come riporta Tuttosport di questa mattina, Pioli e Bonera studiano tre possibili alternative alle assenze di Ibra e Leao.

TRE POSSIBILITÀ- La prima: Rebic punta centrale, Hauge a sinistra, Calhanoglu in mezzo e Castillejo a destra. La seconda: Rebic, Brahim, Calhanoglu, Castillejo. La terza: Colombo punta centrale, Krunic a sinistra, Calhanoglu in mezzo e Brahim a destra.

SEMPRE CALHANOGLU- Il turco è sempre presente nei tre schieramenti, mentre Rebic si prende la prima e la seconda possibilità come punta centrale. Castillejo e Brahim anche loro considerati per due terzi, c’è poi l’opzione Colombo punta centrale, con il ragazzo che ultimamente è rimasto un po’ in disparte. Hauge? forse meriterebbe di più.