Connettiti con noi

News

Kessié: «Abbiamo perso due punti ma dobbiamo rialzare subito la testa»

Alberto petrosilli

Pubblicato

su

Frank Kessié ha parlato al termine della gara con l’Udinese dicendosi molto rammaricato per il pareggio che frena la corsa del Milan

Intervistato da dai microfoni di DAZN al termine di Milan-Udinese, il centrocampista del Milan Frank Kessié ha espresso tutto il suo rammarico nell’analisi della gara:

«Sono due punti persi. Dobbiamo rialzare la testa anche se giochiamo tante partite, dobbiamo andare più forti. Oggi non è andata bene. Loro erano tutti dietro e dovevamo gestire meglio la palla. Può capitare una giornata così ma dobbiamo rialzare la testa perché si gioca tra poco. Il nostro obiettivo è la Champions. Adesso siamo attaccati al primo posto e quindi lottiamo fino alla fine. I rigori? Non sono facili da segnare. Quando calci hai due possibilità. Non bisogna avere paura e calciare per fare gol».

Advertisement