Inter-Milan in streaming e diretta tv, ecco dove vederla

milan inter
© foto www.imagephotoagency.it

Inter-Milan in streaming e diretta tv in programma domenica 15 ottobre: orario e tutte le informazioni per vedere il derby di Serie A

Nuovo banco di prova per Vincenzo Montella che dopo le opache prestazioni fornite contro Sampdoria, Rijeka e Roma. Il Milan domenica sarà chiamato ad affrontare l’Inter nel derby di Milano partita dai mille coinvolgimenti sia esterni che interni al campo di gioco. Ecco tutte le informazioni per vedere in streaming e diretta tv il match Inter-Milan. 

Inter-Milan in streaming e diretta tv: ecco dove vederla

L’incontro sarà visibile in esclusiva sulla piattaforma Sky e Mediaset, esattamente su Sky Sport 1 HD mentre sul canale Fininvest il match sarà trasmesso su Premium Sport HD (canale 380 della piattaforma) dalla ore 20.30. La gara sarà inoltre trasmesso in streaming nella nuova piattaforma SportTube ma anche in streaming su pc, smartphone e tablet su SkyGo e Premium Play, servizio dedicato agli abbonati.

Inter-Milan in streaming e diretta tv: le probabili formazioni

La probabile formazione ipotizzata da Vincenzo Montella tuttavia dovrebbe vedere ancora una volta il 3-5-2 come modulo designato: terzetto difensivo composto da Musacchio, Romagnoli e Bonucci; terzini Ricardo Rodriguez a sinistra e ballottaggio tra Abate e Borini sulla destra (leggi qui); centrocampo con Kessié, sempre presente sotto la guida di Montella, affiancato da Bonaventura e Biglia nel ruolo di regista; in attacco Suso dovrebbe continuare il proprio percorso di adattamento da seconda punta mentre come centravanti permane il dubbio tra Kalinic (ancora non rientrato in gruppo) e André Silva.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Dalbert (Nagatomo); Borja Valero, Vecino; Candreva, Joao Mario (Brozovic), Perisic; Icardi.

Milan (3-4-2-1): Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Borini (Abate), Biglia, Kessié, Rodriguez; Suso, Bonaventura; André Silva

 

 

Articolo precedente
Ariedo BraidaBraida: «Milan, ci vuole tempo per tornare ai fasti del passato»
Prossimo articolo
fassoneFassone: «Fiducia a Montella, mi aspettavo però qualche punto in più»