Berlusconi disse di no a Sarri nel 2015, ecco perché

Ronaldo Sarri
© foto www.imagephotoagency.it

Berlusconi nel 2015 disse di no alla candidatura di Sarri posta da Galliani. I motivi? Soprattutto quelli extra calcistici

Come riportato da Il Fatto Quotidiano Berlusconi nel 2015 dissi di no a Galliani quando quest’ultimo proprose per l’amorea panchina del Milan proprio Maurizio Sarri.

I motivi del no – Alla base della decisione dell’ex presidente rossonero, oltre al fatto che Sarri arrivasse da solo un anno di Serie A, vi erano motivi politici ed etici: fumava troppo e barba incolta.