Atalanta-Milan in streaming LIVE e diretta tv: ecco come vederla

Bonucci Bonaventura
© foto www.imagephotoagency.it

Milan in campo questa sera alle 18 per il match valevole la 37^ giornata di Serie A contro l’Atalanta di Gasperini. Le info per vedere Atalanta-Milan in streaming e in diretta tv

Penultima e fondamentale gara per garantirsi l’accesso alla prossima Europa League per il Milan che questo pomeriggio alle 18 sarà impegnato allo stadio Atleti Azzurri d’Italia per affrontare l’Atalanta allenata da Gian Piero Gasperini attualmente settima in classifica ad una sola lunghezza dai rossoneri.

La partita in programma domenica 13 maggio 2018 alle ore 18 potrà essere seguita sia sul digitale terrestre che sul satellite e sarà trasmessa da Mediaset Premium sul canale Premium Sport, e da Sky sui canali Sky Supercalcio e Sky Calcio 1. Per gli abbonati delle due emittenti sarà possibile seguire la partita anche in streaming gratis attraverso le piattaforme Premium Play e Sky Go, da PC, smartphone e tablet (applicazioni disponibili per sistemi operativi iOS, Android e Windows Mobile). La cronaca in diretta di Atalanta-Milan potrà essere seguita anche in radio sulle frequenze di Rai Radio 1. SEGUI ATALANTA-MILAN IN STREAMING SU MILAN NEWS 24! 

Atalanta-Milan, probabili formazioni

Formazione col 3-4-1-2 classico per Gasperini che davanti a Berisha si affida al classico terzetto arretrato formato da Toloi, Caldara e Masiello; centrocampo a 4 con Castagne, De Roon e Freuler dietro al solo trequartista Cristante (ex del match) in avanti il Papu Gomez accompagnerà Barrow favorito attualmente su Ilicic.

4-3-3 confermato per Gennaro Gattuso che contro l’Atalanta dovrebbe confermare la squadra uscita sconfitta in Finale di Coppa Italia contro la Juventus: gli unici dubbi per l’allenatore calabrese riguardano l’utilizzo dal primo minuto di Locatelli (Montolivo e, se totalmente recuperato, Biglia le alternative) mentre in avanti Cutrone è attualmente favorito su Kalinic. Da segnalare tuttavia che ieri l’allenatore rossonero ha provato Abate, Biglia e Kalinic in allenamento nella formazione titolare, i tre potrebbero insidiare Calabria, Locatelli e Cutrone nelle prossime ore.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Cristante; Gomez, Barrow. A disposizione:: Gollini, Rossi, Palomino, Bastoni, Mancini, Hateboer, Haas, Cornelius, Ilicic. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Locatelli, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. A disposizione:: A. Donnarumma, Storari, Zapata, Gomez, Calabria, Antonelli, Musacchio, Borini, Mauri, Montolivo, Kalinic, Silva. Allenatore: Gennaro Gattuso.

Atalanta-Milan, i precedenti

A Bergamo, sono 56 i precedenti in Serie A tra Atalanta e Milan: 13 le vittorie nerazzurre, 21 i pareggi e 22 i successi rossoneri. Nelle ultime nove gare disputate in casa dell’Atalanta, il Milan è sempre andato a segno. L’ultimo confronto all”Atleti Azzurri d’Italia’ si è giocato un anno fa esatto (13 maggio 2017): terminato col risultato di 1-1, fece ottenere alla squadra orobica il ritorno in Europa dopo 26 anni. Le due squadre si distanziano in classifica di un solo punto attualmente in favore dei rossoneri mentre la differenza reti tra le due società premiano l’Atalanta con 56 gol segnati e 37 subiti con il Milan fermo invece a 50 marcature e 40 ricevute.

Atalanta-Milan, i precedenti con l’arbitro Guida

Per Guida quella di domenica sarà la 17esima partita arbitrata nel massimo campionato italiano in stagione: tre i precedenti con i rossoneri (tre vittorie contro Cagliari, Bologna e Udinese) mentre solo uno con l’Atalanta (vittoria dei Bergamaschi all’Olimpico contro la Roma). Guida ha inoltre diretto due volte il Milan anche in Coppa Italia, altri due successi per i rossoneri contro l’Inter nei quarti di finale e la semifinale di ritorno in casa della Lazio che ha visto trionfare il Milan ai calci di rigore.

Articolo precedente
NestaNesta torna in Italia: l’ex Milan allenerà il Perugia
Prossimo articolo
Milan in difficoltà: Biglia fa una sforzo