Zapata unico “sopravvissuto” in difesa, sui social è già Leggenda

Zapata
© foto Twitter (@ChiamarsiBomber)

Cristian Zapata è l’unico sopravvissuto in difesa ai tantissimi infortuni che hanno condizionato la settimana del Milan

Come vi abbiamo riportato è piena emergenza, sopratutto in difesa, per il Milan che nel match contro la Lazio dovrà fare a meno di tre centrali su quattro per via degli infortuni: Caldara, Musacchio e Romagnoli infatti sono out e per la trasferta di Roma l’unico arruolabile resta Cristian Zapata (ad esclusione del giovane Stefan Simic). Un’etichetta ironica, ma neanche troppo, di “sopravvissuto” che ha rilanciato alla ribalta dei social il difensore colombiano uscito un po’ fuori dai radar di tifosi e addetti ai lavori dal famigerato gol del 2-2 nel derby di qualche anno fa. Eppure Zapata, in scadenza di contratto nel giugno prossimo, è diventata ancora di salvezza per il Milan che senza di lui avrebbe dovuto schierare dei centrali adattati ponendosi così allo sbaraglio del micidiale Ciro Immobile che l’ultima volta in campionato, in quello stadio, fece tripletta all’allora Milan cinese.

Per l’esperto difensore colombiano si tratterà della presenza numero 135 con la maglia rossonera, dodicesima stagionale, e quindicesima affrontando la Lazio squadra contro la quale ha ottenuto in carriera un bilancio equlibratissimo con 5 vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte. Chissà che una leggendaria prestazione domenica non possa spingere i dirigenti rossoneri a rinnovare al 32enne colombiano il contratto in scadenza nel prossimo giugno.

Articolo precedente
Dirigenza MilanBlack Friday, il Milan cerca le offerte anche sul calciomercato
Prossimo articolo
GodinGodin blocca il rinnovo con l’Atletico Madrid: il Milan sogna il colpo a zero