Zambrotta: «Tonali? Lo vedo bene con Bennacer. Gli servirà tanta forza mentale»

© foto Sandro Tonali, centrocampista classe 2000 - foto Matteo Gribaudi/Image Sport

Zambrotta a Gazzetta, tempo di pareri e riflessioni pre Derby, una tradizione che si rispetta da sempre, ovvero ascoltare il parere degli esperti

Zambrotta a Gazzetta, tempo di pareri e riflessioni pre Derby, una tradizione che si rispetta da sempre, ovvero ascoltare il parere degli esperti. In questo caso l’ex rossonero ha voluto esprimere il proprio pensiero su Tonali, al suo primo derby milanese.

SERVE FORZA MENTALE- «A 20 anni sembra abbia l’esperienza nel Dna, la sua maturità ti colpisce. Però ricordiamoci che arriva dal Brescia, che lottava per obiettivi diversi. Io conosco la differenza tra i campi di provincia e stadi come il Camp Nou o San Siro: se non sei abbastanza forte mentalmente rischi di pagare tutto alle prime difficoltà. Con chi lo vedo meglio? Lui e Bennacer insieme mi intrigano, senza nulla togliere a Kessie, preziosissimo per gli equilibri della squadra».