Tuttosport, De Paul: «Vorrei tornare a giocare la Champions League»

De Paul
© foto Rodrigo De Paul, 25 anni

Intervistato da Tuttosport Rodrigo De Paul ha risposto a molte domande passando dal suo futuro alle voci di mercato che lo riguardano

Rodrigo De Paul, trequartista argentino in forza all’Udinese, accostato anche al Milan a gennaio, ha rilasciato un’intervista a Tuttosport in cui ha parlato del suo futuro. Ecco cosa ha detto: «Lo dico tranquillamente: io non voglio rimanere sempre alla stessa riga. Ho giocato la Champions a 19 anni con il Valencia e voglio tornare a farlo. Voglio andare a un Mondiale e voglio provare a vincere la Coppa America che si gioca in Argentina a giugno. Poi, in estate, parleremo di tutto il resto.»

Il friulano ha parlato anche del mercato e delle tante voci che ormai da due anni a questa parte lo affiancano a Inter, per la maggiore, ma anche a Milan o Napoli. Più volte possiamo ricordare come il trasferimento di De Paul all’Inter è stato più volte dato per fatto e finito. L’argentino ha dichiarato: «Ormai è da un paio d’anni che è così. All’inizio era difficile, adesso gestisco meglio la situazione, comprese… le prese in giro dei compagni che arrivano con i giornali e mi dicono dove mi hanno venduto. Le voci condizionano? No, quando ti alleni e la palla gira, dimentichi tutto. Tra fine dicembre e gennaio ho segnato tre gol in tre partite tutti decisivi: credo quello sia il modo migliore per rispondere alle voci sul mio conto.»

L’ultima domanda che gli è stata posta parlava di Antonio Conte e della possibilità di essere allenato da lui. Secca la risposta di De Paul: «Essere allenato da Conte? E’ chiaro che mi piacerebbe essere allenato da tutti gli allenatori considerati top. A proposito, Gotti è uno degli allenatori più bravi che abbia mai avuto.»