Serie A, attento Milan: la prima giornata può già essere una sentenza

© foto Stefano Pioli, tecnico del Milan - foto Matteo Gribaudi/Image Sport

Serie A, un inizio di stagione col freno a mano tirato ha sempre creato grattacapi al Milan nella corsa finale: la conferma di Pioli

«Credo che se vogliamo veramente migliorare la posizione del campionato precedente dobbiamo pensare a fare bene sin da subito e non pensare ad inseguire facendo un girone di ritorno come l’anno scorso». La conferenza stampa di Pioli alla vigilia di Milan-Bologna non lascia spazio ad altre interpretazioni. 

Le prime giornate del campionato rappresentano quasi sempre uno snodo fondamentale per le ambizioni di una squadra, basti pensare al tragico inizio dell’era Giampaolo, sconfitto nettamente nella partita d’esordio di Udine, nella quale il tecnico marchigiano aveva già cominciato a fare i conti con i propri fantasmi.

Nelle ultime stagioni, l’inizio ad andamento lento del campionato ha portato a finali di stagione caratterizzati da rincorse lunghe quanto faticose, coincise col fallimento dell’obiettivo. Aspetto assolutamente da non sottovalutare, in un’inversione di tendenza fondamentale per il prosieguo del cammino.