Romagnoli si unisce a Ibra nella raccolta fondi per gli ospedali Humanitas

© foto Romagnoli è tra i giocatori più svalutati su Transfermarkt

Il capitano del Milan Alessio Romagnoli ha aderito all’iniziativa di raccolta fondi per gli ospedali Humanitas lanciata da Ibra

«Kick the virus away», è questo il nome della raccolta fondi lanciata questa mattina da Zlatan Ibrahimovic tramite i propri canali social. La cifra raccolta verrà interamente devoluta a Humanitas per contribuire a rafforzare le Terapie Intensive e i Pronto Soccorso degli ospedali di Rozzano/Milano, Bergamo, Castellanza (VA) e Torino.

Oggi anche Alessio Romagnoli, capitano del Milan, ha voluto aderire alla campagna lanciata dal compagno di squadra. Il numero 13 rossonero ha donato una cifra pari a 5.000 euro. Questo il suo pensiero pubblicato sulle stories di Instagram:

«Questo è un momento drammatico per l’Italia, per questo ho deciso di fare qualcosa di concreto per aiutare un Paese che amo. Voglio sostenere anche io la raccolta fondi per gli ospedali Humanitas e sfruttare la mia visibilità per diffondere il messaggio a più persone. Contiamo sulla generosità di tutti per dare un calcio a questo virus insieme e aiutare gli ospedali, i medici e gli infermieri, perché oggi siamo noi a tifare per loro. Donate!».