Raiola la spara (ancora) grossa: «Balotelli? Vale 100 milioni ma a Mirabelli non lo do»

balotelli
© foto www.imagephotoagency.it

Mino Raiola la spara grossa su Balotelli: «Vale 100 milioni ma è in scadenza. L’ho proposto a tutti, tranne che al Milan»

Intervistato da Rai Sport, Mino Raiola ha lungamente parlato, come vi abbiamo già riportato, di Gigio Donnarumma e del futuro di Mario Balotelli, prossimo alla scadenza di contratto col Nizza: «E’ pronto a rientrare. È maturato ed è uno dei primi dieci attaccanti al mondo: e in Italia è il numero uno. Vale 100 milioni di euro, ma è a parametro zero ed è quindi un affare. Sto già trattando con molti club in Inghilterra e in Italia. Ho parlato con Juve, Roma, Napoli, Inter. Il Milan? No, lì no perché c’è Mirabelli e non posso parlare con lui, non sono al suo livello».

Un ennesimo affondo al Milan, squadra nella quale detiene ancora la procura di Abate, Donnarumma e Bonaventura, e verso la quale dirigenza Raiola sembra ancora nutrire un profondo astio derivante l’estenuante trattativa che ha portato in estate al rinnovo di Gigio con la società rossonera.