Pioli: «Oggi bellissima partita, Rebic giocatore ritrovato. Juve? Non è imbattibile»

Pioli
© foto Stefano Pioli, tecnico del Milan

Il tecnico rossonero Stefano Pioli ha commentato la sofferta vittoria ottenuta questa contro il Torino in Coppa Italia

Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha commentato la vittoria ottenuta questa sera contro il Torino dopo i tempi supplementari. Il Milan si qualifica così per le fasi semifinali della Coppa Italia, dove affronterà in un doppio incontro la Juventus. Queste le parole di Pioli ai microfoni della Rai:

Sulla vittoria – «Una bellissima partita. Abbiamo giocato bene e non meritavamo lo svantaggio nel secondo tempo. La squadra ci ha sempre creduto. Abbiamo avuto tanta voglia e abbiamo meritato»

Su Rebic – «Ha fatto un’ottima prestazione. Sa strappare e giocare per la squadra. E’ un giocatore ritrovato»

Sui gol subiti – «Stasera non abbiamo concesso nulla, abbiamo pagato le disattenzioni. Nelle altre partite sicuramente avevamo concesso di più, ma oggi la squadra è stata compatta. Grande intensità e qualità»

Sui giocatori di qualità – «La squadra dev’essere equilibrata, poi ovviamente non possono giocare tutti. Ma è importante avere anche soluzioni dalla panchina per risolvere la partita in corso d’opera»

Su Piatek – «Io credo in tutti i giocatori che ho a disposizione. E’ normale che un giocatore non può avere una condizione ottimale per tutta la stagione»

Su Milan-Juventus – «Affrontiamo la squadra più forte d’Italia, ma non è imbattibile. Rimaniamo concentrati però e affrontiamo partita dopo partita».