Percassi: «Mi dispiacerebbe se il Milan perdesse l’Europa, se l’è meritata sul campo»

Percassi
© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Percassi, presidente dell’Atalanta, non bada ai propri interessi e augura il Milan di non perdere l’accesso all’Europa League: «Hanno meritato di finirci davanti»

Antonio Percassi, presidente dell’Atalanta, e primo beneficiario di un’eventuale (anche se al momento remota) esclusione del Milan dall’Europa League, ha dato esempio di alta sportività con un’intervista apparsa sulle colonne de La Gazzetta dello Sport: «Mi dispiacerebbe se il Milan perdesse l’opportunità di giocare in Europa League per ragioni non sportive. Si è conquistato sul campo il sesto posto e quindi anche il diritto di giocarsi la competizione senza passare dai preliminari».

Di fronte all’ipotesi di subentrare ai rossoneri evitando di iniziare dal secondo preliminare del 26 luglio, Percassi non si sbilancia: «Non so se sarebbe meglio o peggio iniziare direttamente ai gironi, bisogna chiedere al mister». Un bel gesto di sportività da parte del presidente della Dea.

Articolo precedente
FassoneMilan, c’è già una data possibile per il viaggio di Fassone a Nyon
Prossimo articolo
Inzaghi MilanIl Bologna esonera Donadoni: pronto Pippo Inzaghi come sostituto