Moviola e VAR di Milan-Verona: arbitraggio positivo per Pasqua alla prima con i rossoneri

VAR
© foto www.imagephotoagency.it

Ecco la moviola e il Var di Milan-Verona, gara valevole per il turno numero 36 del campionato di Serie A, analizza con noi tutte le più importanti scelte arbitrali su MilanNews24

Segui la moviola live di Milan-Hellas Verona, match valevole per la trentaseiesima giornata di Serie A. L’arbitro della gara è Pasqua della sezione di Nocera, nessun precedente per il fischietto campano con le due formazioni che si affrontano oggi a San Siro dalle ore 18.

Moviola e Var di Milan-Verona, tutti gli episodi del secondo tempo

45′: Regolare la quarta rete del Milan, Borini aveva controllato di coscia il bel lancio di Bonaventura prima di concludere a rete.

36′: Si arrabbiano i giocatori del Milan per un duro fallo in netto ritardo di Zuculini su Borini, l’arbitro anche in questa occasione non estrae il cartellino.

28′: Poteva starci il giallo per Romulo al termine di un contrasto che l’ha visto commettere fallo tattico su Kalinic. L’arbitro concede il fallo ma non estrae alcun cartellino.

24′: Primo cartellino del match a Musacchio, l’entrata su Romulo è effettivamente in ritardo. Giusta la decisione di Pasqua.

11′: Si lamenta il Verona per un tocco di mano dentro l’area di Romagnoli ma il difensore milanista aveva le braccia attaccate al corpo. Giusta la decisione dell’arbitro di lasciar correre.

4′: Regolare la rete di Abate che riceve palla in posizione regolare da Suso.

1′: Si riprende con il Milan in possesso di palla.

Moviola e Var di Milan-Verona, tutti gli episodi del primo tempo

43′: Fallo netto e a palla lontana di Fares su Suo, l’arbitro da inizialmente vantaggio al Milan ma poi non torna indietro per ammonire il centrocampista del Verona. Primo errore di Pasqua in questa gara.

32′: Gol regolare del Milan con Cutrone che riceve palla in posizione regolare sul bell’assist di Bonaventura.

31′: Si lamenta il Verona per una spinta di Bonucci su Petkovic, l’arbitro lascia correre. In verità il centrale rossonero si aiuta col gomito ma la spinta non appare evidente.

10′: Gol regolare per il Milan, Calhanoglu sblocca il risultato. La rete, nonostante la deviazione sulla linea di Haertaux è da attribuire al fantasista turco rossonero.

6′: Recrimina il Milan per una spunta su Suso in area di rigore, l’arbitro Pasqua lasica giustamente scorrere. L’intervento del difensore veneto non era falloso.

1′: Pasqua fischia l’inizio delle ostilità.

Articolo precedente
Yonghong LiYonghong Li, dal presidente un messaggio chiaro e netto alla squadra
Prossimo articolo
CutroneMilan-Hellas Verona 4-1, pagelle e tabellino