Milanello chiuso? I calciatori si allenano a casa su ordine diretto di Pioli

pioli
© foto Stefano Pioli, allenatore del Milan

Pioli non vuole assolutamente che i suoi giocatori, causa chiusura Milanello per l‘emergenza Coronavirus, si facciano trovare poi fuori forma

Milanello rimane chiuso dopo l’emergenza Coronavirus ma ciò non ha distolto, come riportato da SkySport, i giocatori dal proseguire gli allenamenti a casa: ecco il piano imposto da Pioli affinché nessuno si faccia trovare fuori forma alla ripresa degli allenamenti.

Emanuele Baiocchini, SkySport – «Il Milan ricomincerà le sedute nel centro sportivo lunedì 23, quindi una settimana in più di riposo forzato a casa. Tanti sono rimasti qui in Italia, altri, quelli che potevano, hanno raggiunto le loro famiglie all’estero ma comunque restano a casa anche loro. Pioli si fa sentire, ha dato un programma a tutti i giocatori: 60 minuti di allenamento che devono svolgere a casa. È ovvio che non si possa fare tantissimo da casa ma qualcosa sì, come gli esercizi a corpo libero, la corda, il tapis roulant»