Milan- Hellas Verona in streaming LIVE e diretta tv: ecco come vederla

Cutrone
© foto www.imagephotoagency.it

Milan in campo questo pomeriggio alle 18 per il match valevole la 36^ giornata di Serie A contro l’ Hellas Verona di Pecchia. Le info per vedere il match in streaming e in diretta tv

Tornato a vincere dopo 40 giorni, il Milan questo pomeriggio a San Siro proverà a sfruttare lo scontro tra Atalanta e Lazio per tentare il sorpasso sui bergamaschi in classifica vincendo a San Siro contro il Verona di Pecchia. I gialloblù, in pieno rischio retrocessione, affronteranno la gara come una finale ma la voglia di rivalsa del Milan dopo la gara d’andata vinta per 3-0 dagli scaligeri sarà il punto su cui farà maggiore leva emotiva Gennaro Gattuso come ribadito in conferenza stampa.

Milan-Verona sarà visibile esclusivamente su Sky sul canale SKY CALCIO 1 e sulla piattaforma Mediaset Premium su PREMIUM SPORT. Sarà inoltre possibile seguire la partita anche in streaming su tablet, smartphone e laptop grazie alla piattaforma SkyGo ed a quella Premium Play. SEGUI IL LIVE DI MILAN-HELLAS VERONA QUI! 

Milan-Verona, probabili formazioni

Gattuso sembrerebbe intenzionato a confermare Cutrone al centro dell’attacco e Locatelli a centrocampo al posto di Biglia. Bonucci sta bene dopo gli acciacchi di domenica scorsa mentre Romagnoli torna in gruppo ma ovviamente punta alla migliore condizione per la finale di Coppa Italia. Abate potrebbe invece prendere il posto di Calabria sull’out di destra.  Pecchia ripropone il 4-3-3. In avanti, nonostante il recupero di Kean, dovrebbero esserci Verde, Cerci e Matos. A centrocampo conferma per Romulo e Calvano, si ferma Valoti, al suo posto Fossati, in vantaggio su Zuculini. In difesa Vukovic e Caracciolo centrali, Ferrari e Fares sulle fasce. Qualche problema per Nicolas, al suo posto pronto Silvestri tra i pali.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Bonucci, Zapata, Rodriguez; Kessiè, Locatelli, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. All. Gattuso

VERONA (4-3-3): Silvestri; A. Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Fares; Romulo, Fossati, Calvano; Matos, Cerci, Verde. All. Pecchia

Articolo precedente
PecchiaMilan-Verona, ecco come stanno gli scaligeri: parola di mister Pecchia
Prossimo articolo
Dzeko, il Milan non molla: una contropartita potrebbe portare al bosniaco