Milan, ti ricordi di Carragher? Il suo sputo ad una tifosa dello United fa il giro del web – VIDEO

Vi ricordate di Carragher, ex difensore del Liverpool e tra i protagonisti della notte di Istanbul? Beh, ha appena perso il lavoro per aver sputato ad una 14enne

Giovedì il Milan sarà chiamato ad un’impresa in Europa contro l’Arsenal cercando di rimontare due reti dopo il totale passo falso compiuto all’andata a San Siro. Un’impresa storica ma che, proprio nella memoria dei tifosi rossoneri, è avvalorata da numerosi precedenti non sempre però positivi per il diavolo: uno su tutti è sicuramente Milan-Liverpool del 2005, la finale di Istanbul che vide il Milan farsi rimontare ben tre reti dai Reds in 45 minuti perdendo poi la Coppa dalle grani orecchie ai calci di rigore. In quel Liverpool spiccava il nome di Jamie Carragher, fino a ieri commentatore Sky, allora difensore esperto della squadra di Rafa Benitez.

Ieri l’ex Liverpool è stato licenziato dall’emittente satellitare a causa di un terribile gesto che l’ha visto protagonista nelle ore successive alla sconfitta dei suoi amati Reds contro il Manchester United di Jose Mourinho. Dopo essere stato accostato in macchina, Carragher ha abbassato il finestrino e, visibilmente infastidito dal tifoso che gli ripeteva il risultato della partita, ha sputato contro l’auto colpendo la figlia quattordicenne del guidatore. In seguito al gesto davvero disgustoso, Sky Sports UK, con la quale Carragher ha un contratto da opinionista da 1 milione di sterline all’anno, ha preso un provvmento: niente Monday Night Stoke City-Manchester City.

Carragher si è poi prontamente scusato nella serata di domenica con la famiglia della ragazzina come da lui stesso dichiarato con un tweet: «Totalmente fuori luogo. Mi sono scusato personalmente con tutta la famiglia questa sera. Era la terza o quarta volta che venivo provocato mentre guidavo in autostrada e ho perso il controllo. Questa però non è una giustificazione, chiedo scusa».

Articolo precedente
André Silva CutroneGattuso non molla niente: a Londra con Cutrone e André Silva titolari
Prossimo articolo
ronaldo esalta maldini weah van bastenMaldini punta sul Milan: «Credi nella Champions, non è un miraggio»