Connettiti con noi

Milanello

Milan-Olympiacos: turnover ma non troppo, ecco le probabili formazioni

Pubblicato

su

Il Milan che si appresta a disputare la seconda gara del girone di Europa League sarà turnover per Gattuso ma neanche troppo

Turnover spietato per Gattuso che contro l’Olympiacos per la seconda di Europa League si affiderà a gran parte degli uomini impiegati alla prima contro il Dudelange in Lussemburgo: torna Reina tra i pali; in difesa AbateMusacchio (ancora indisponibile Caldara, tornerà dopo la sosta), Romagnoli e sulla sinistra Laxalt; a centrocampo Bertolacci non ancora al top potrebbe essere sostituito dal “sempre-titolare” Franck Kessié affiancato a sua volta da Jose Mauri Bakayoko mezzala. In attacco Samu Castillejo potrebbe sostituire Suso mentre a destra confermato Calhanoglu ancora alla ricerca della perfetta condizione fisica. Punta centrale Patrick Cutrone con Gonzalo Higuain che dovrebbe partire dalla panchina assieme a Fabio Borini.

Turnover a metà dunque per Gattuso che conferma Ignazio Abate dopo la bella prestazione fornita in casa del Sassuolo così come Kessié che convince Gattuso ben più di Andrea Bertolacci non ancora al top. In attacco panchina per l’eroe di Reggio Emilia Suso che verrà sostituito probabilmente da Samu Castillejo alla ricerca della seconda rete consecutiva con la maglia del Milan. In attacco sospiro di sollievo per Gattuso che in vista dei due imminenti match recupera sia Cutrone che Higuain con l’italiano pronto a partire titolare giovedì e l’argentino domenica.

MILAN (4-3-3): Reina; Abate, Musacchio, Romagnoli, Laxalt; Kessié, Mauri, Bakayoko; Castillejo, Cutrone, Calhanoglu. Allenatore: Gattuso

OLYMPIACOS (4-2-3-1): Gianniotis; Elabdellaoui, Meriah, Vukovic, Tsimikas; Bouchelakis, Camara; Fetfatzidis, Fortounis, Podence; Hassan. Allenatore: Pedro Martins