Milan, l’Europa League è a un passo e la Champions dista sette punti

Rebic
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan pian piano e con un po’ di ritardo sta raggiunge la zona Europa League, ma la Champions League resta un miraggio? Ora dista 7 punti

Grazie alla vittoria di misura ottenuta venerdì sera il Milan si candida seriamente per un posto in Europa. In attesa della fine di Inter-Cagliari i rossoneri si trovano sesti a pari punti con i sardi e in piena lotta Europa League, ma il sogno Champions League resta lì a sette punti di distanza con Roma e Atalanta più accreditate a lottare sino alla fine per il quarto posto.

Ieri sera i Bergmaschi hanno lanciato un messaggio chiaro e forte, con la vittoria netta di 7-0 a casa del Torino, alle contendenti per un posto nella massima competizione europea con la Roma che adesso pare l’unica in grado di star dietro alla Dea. Il campionato è ancora lungo e il girone di ritorno è appena iniziato, ma con qualche innesto di qualità nella rosa di Pioli l’obiettivo Champions League non deve essere un miraggio, d’altronde dista sola sette punti.