Milan-Juventus, niente squalifica per Gattuso: il tecnico sarà regolarmente in panchina

© foto Db Torino 31/03/2018 - campionato di calcio serie A / Juventus-Milan / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Gennaro Gattuso

Gattuso evita la squalifica per la reazione eccessiva nei minuti finali con l’Udinese e sarà regolarmente in panchina con la Juventus

Il gol al 97′ di Alessio Romagnoli che ha regalato la vittoria al Milan contro l’Udinese ha fatto impazzire di gioia i tifosi rossoneri. Inizialmente sembrava che il gol potesse essere annullato per fuorigioco ma fortunatamente l’arbitro ha confermato la regolarità della rete. Lo stesso allenatore Gennaro Gattuso era andato a sincerarsi con il direttore di gara che il gol fosse convalidato e per il suo atteggiamento troppo “veemente” era stato espulso. Si pensava che il tecnico potesse ricevere una squalifica che gli avrebbe impedito di sedersi in panchina domenica con la Juventus ma alla fine il Giudice Sportivo ha optato per una semplice ammonizione. Gattuso, si legge nel referto, è stato allontanato dal campo per «essere, al 53° del secondo tempo, uscito dall’area tecnica per chiedere spiegazioni ad un Assistente in merito ad una decisione tecnica». L’allenatore rossonero potrà quindi regolarmente guidare la squadra contro i bianconeri.

Per quanto riguarda l’importantissima sfida di domenica, il Milan sembra potrà contare non solo su Gattuso ma anche su Gonzalo Higuain. L’argentino oggi non si è allenato e dovrebbe quindi saltare la sfida con il Betis Siviglia in Europa League per essere perfettamente in forma nel match con la squadra di Massimiliano Allegri.

Articolo precedente
GattusoBetis Siviglia-Milan: si prospetta il ritorno al 4-3-3
Prossimo articolo
Europa League: Ecco perché il TAS ha accolto il ricorso del Milan