Milan China prende finalmente quota: ora anche la Cina conosce Yonghong Li

Milan China
© foto Twitter @AcMilan

Nasce l’AC Milan Soccer Campus, la prima grande attività nata per mano del Milan in Cina: una bella risposta ai dubbi della UEFA

Nella città di Sanya, in Cina, è stata ufficialmente lanciata l’attività AC Milan Soccer Campus, il piano di sviluppo di attività calcistiche per bambini targato AC Milan China e fortemente voluto dal CNEGF (la China Next Generation Education Foundation). L’evento di lancio è stato organizzato da China Next Generation Education Foundation (CNEGF), People’s Sport, People.cn e altri istituti di istruzione nella scuola elementare sperimentale di Sanya, nella provincia di Hainan.
Da Giugno 2018 in tutta la Cina partiranno i Campus Milan in collaborazione con ”The next Generation Football Association” che coinvolgeranno 39 scuole nelle seguenti città Pechino, Changchun, Sanya, Guangzhou, Dongguan, Huaizhou, Maizhou e Maoming (città dove è nato il presidente Yonghong Li). Il club rossonero fornirà materiale calcistico e personale con allenatori pronti ad insegnare calcio agli studenti cinesi attraverso un infiltrazione sempre più palese e immediata del marchio Milan all’interno del calcio cinese. Dopo un inizio poco entusiasmante, gli introiti derivanti da Milan China sono stati relativamente più bassi di quelli ipotizzati la scorsa estate, ora l’associazione sembra aver finalmente preso quota innescando un’attività sicuramente dispendiosa ma di sicuro impatto dal punto di vista del marketing.
Hanno partecipato alla cerimonia di lancio dell’evento: Wang Ping, vice-direttore del China National Working Committee for the Care of the Next Generation, vice-direttore del Working Committee for the Care of the Next Generation, facente parte del Ministero della Pubblica Istruzione, Direttore del CNGEF; Wang Chenyu, vicedirettore del Dipartimento sport, finanziario e culturale con delega alla riforma e allo sviluppo dei centri di NDRC; Cao Yuanxin, vicedirettore del Dipartimento di cultura, radio, televisione, pubblicazioni e sport della provincia di Hainan; Liu Pingjiu, direttore del Dipartimento atletico sportivo facente parte del Dipartimento di cultura, radio, televisione, pubblicazione e sport della provincia di Hainan; Wang Weihong, vicedirettore del dipartimento di educazione fisica e educazione artistica dell’area istruzione della provincia di Hainan; Chen Pengcheng, vicedirettore dell’ufficio istruzione di Sanya City; Li Yonghong, presidente dell’AC Milan e promotore del Fondo speciale AC Milan; Zhang Lu, noto commentatore calcistico cinese. La partecipazione di così tante personalità attive nel mondo dello sport cinese rendono l’AC Milan Soccer Campus uno tra i più grandi del suo genere organizzato da una società di club europea. Una bella risposta ai dubbi della Uefa.
Articolo precedente
John FisherMilan, un nuovo nome nella lista dei possibili proprietari: il miliardario John Fisher
Prossimo articolo
PortogalloAndré Silva titolare in Portogallo-Spagna: tutto sul Girone B di Russia 2018