Juric a Sky Sport: «Milan squadra fantastica, la Juve non avrà vita facile»

© foto www.imagephotoagency.it

Ivan Juric ha detto la sua sulla sfida di ieri sera, elogiando il Milan di Stefano Pioli, ecco la sua intervista completa

Ivan Juric ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Sky Sport, ecco le sue parole su Milan-Hellas Verona:

Sul match: «Abbiamo fatto un buon primo tempo, poi una buona prima parte di secondo, poi non abbiamo più retto più fisicamente, davanto palla ad Ibra e non vincevamo più un contrasto. Complimenti ai ragazzi, ma così è dura, devono andare oltre al proprio limite e non è facile».

Sul bicchiere, mezzo pieno o mezzo vuoto: «Il bicchiere è tutto pieno, i ragazzi stanno facendo cose fantastiche, stanno facendo prestazioni importanti. Negli ultimi trenta minuti si è fatta sentire l’inesperienza, abbiamo cambiato dieci giocatori rispetto all’anno scorso».

Su Silvestri: «L’allenatore dei portieri sta lavorando tanto con lui, cresce giorno per giorno».

Sui giovani: «Li ho chiamati bambini in senso positivo, sono giovani e stanno crescendo. Nei primi 65 minuti abbiamo fatto quello che volevo, poi alla fine ho visto proprio mancanza di personalità di tenere la palla e di vincere contrasti. Abbiamo subito tantissimo, ma i ragazzi mi stanno sorpendendo, non è facile partire senza preparazione, per adesso mi stanno dando senza soddisfazione».

Sulla Juve: «Non penso che vincerà come ha vinto negli anni passati. Non la vedo dominante come gli anni passati. Il Milan è fantastico, ha giocatori fantastici: Kessie, Rebic, Bennacer… Hanno forza, sono giocatori con gamba. Anche per la Roma vale la stessa cosa. Non sarà una passeggiata per la Juve».