Connettiti con noi

News

Ibrahimovic: «Non accetto passaggi sbagliati, sono fatto così, il Milan…»

Pubblicato

su

Zlatan Ibrahimovic, intervistato da Sport Bladet, ha parlato del suo modo di approcciarsi durante le partite, in particolar modo…

Zlatan Ibrahimovic ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Sport Bladet, le sue parole:

«Sono cresciuto sempre di più in questo aspetto. Che cos’è un leader? Ci sono leader in modi diversi. Ho sentito commenti in Svezia: ‘Fa gesti in campo’. Prima di tutto, io sono quello che sono. Non posso cambiare il mio aspetto, non posso cambiare la persona che sono, il mio stile di gioco è così com’è. Reagisco in base a chi sono. Ognuno ha il proprio profilo, siamo leader in modi diversi. Se chiedo molto? Sì. Se spingo tanto? Sì. Se accetto un passaggio sbagliato? No. Io sono così e la mia squadra mi capisce. Tutti mi hanno capito. È solo in Svezia che dicono: ‘No, fa gesti qua e là?’. Qui invece non succede. Tutto quello che faccio è ottenere il massimo, una reazione. Vengo al Milan e loro vogliono che sia così. Dicono: ‘Fai quello che devi fare, noi ti seguiremo».