Higuain è già a Roma ma con i legali del Milan

Higuai
© foto www.imagephotoagency.it

Il Pipita Higuain è partito oggi per la volta di Roma ma con i legali del Milan, l’obiettivo è farsi dimezzare la squalifica

Gonzalo Higuain, centravanti argentino squalificato per le prossime due giornate dopo l’espulsione ottenuta contro la Juventus, è arrivato a Roma questa mattina. Il Pipita è  sbarcato nella Capitale insieme ai legali del Milan per discutere dinanzi alla Corte Sportiva d’Appello della possibilità di farsi dimezzare la squalifica di due giornate che il Giudice Sportivo gli ha inflitto dopo quanto accaduto nel match di San Siro di due settimane fa: per il centravanti classe ’87, che sicuramente salterà la gara contro la Lazio, vorrebbe tornare a disposizione per la partita contro il Parma.

Ciò che lascia sperare gli avvocati del Milan riguardo la possibilità di veder scontare la squalifica ad Higuain sarebbero le scuse pubbliche effettuate dal Pipita in tv al termine della gara. Inoltre, come si evince dal labiale, Higuain non ha detto niente di offensivo al direttore di gara che però l’ha punito per l’atteggiamento dirompente delle sue proteste. Per Gattuso recuperare il proprio numero 9 per la gara della prossima settimana contro il Parma sarebbe di vitale importanza e proprio per questo motivo il Pipita si è mosso in prima persona per cercare di ottenere uno sconto alla squalifica.