Hellas Verona-Milan, streaming e diretta tv: ecco dove vederla

Piatek
© foto www.imagephotoagency.it

Hellas Verona-Milan streaming, diretta tv e probabili formazioni: dove vedere il terzo match dei rossoneri nella Serie A 2019/20

Hellas Verona-Milan è la terza giornata di Serie A 2019/20. La gara, che si disputerà domenica 15 settembre allo stadio Bentegodi di Verona alle ore 20.45, chiamerà entrambe le formazioni a confermarsi dopo i successi ottenuti prima della sosta rispettivamente contro Lecce e Brescia. Per il Milan la trasferta scaligera non può essere considerata facile visto che in passato proprio lo stadio Bentegodi fu sede di clamorose sconfitte per la compagine rossonera.

SEGUI HELLAS VERONA MILAN LIVE


Hellas Verona-Milan, come già detto, è in programma domenica 15 settembre 2019 alle ore 20.45. La partita sarà in diretta esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Calcio 251. Il collegamento inizierà alle 20:00 con il pre partita, analisi e voce di alcuni protagonisti prima dell’inizio del match.

Hellas Verona-Milan, ultime e probabili formazioni

Per la sfida tra Hellas Verona e Milan i rossoneri scenderanno in campo con il consueto 4-3-2-1 con Piatek che dovrebbe essere assistito da Suso e Paquetà, avanzato da trequartista. A centrocampo Biglia dovrebbe appropiarsi del vertice basso mentre Kessié e Calhanoglu saranno lì ad affiancarlo. Difesa confermatissima con Musacchio e Romagnoli al centro, ballottaggio sulla destra tra Calabria e Conti (con il primo favorito) e anche sulla corsia mancina con Ricardo Rodriguez attualmente più pronto rispetto al rientrante Theo Hernandez. In porta Donnarumma.

Nel Verona la sorpresa più grande potrebbe essere l’esordio in maglia gialloblù di Mariusz Stepinski prelevato negli ultimi giorni di calciomercato dai cugini del Chievo. Per il resto squadra quasi totalmente confermata rispetto alla vittoria con il Lecce con Veloso, Lazovic e Verre pronti a dire la loro nella zona di centrocampo mentre la difesa a 3 sarà composta da Rrahmani, Kumbulla e Gunter.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Günter; Faraoni, Amrabat, M. Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verre; Stepinski. All: Juric

MILAN (4-3-2-1): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Biglia, Kessié, Calhanoglu; Suso, Paquetà; Piatek. All: Giampaolo

Hellas Verona-Milan, i precedenti con Manganiello

L’AIA ha designato Gianluca Manganiello come direttore di gare per dirigere la sfida di sabato tra Verona e Milan. Verona-Milan andrà in scena domenica 15 settembre allo Stadio Bentegodi e sarà valevole la terza giornata di Serie A 2019/20. Due soli i precedenti in campionato tra Manganiello e i rossoneri: un pareggio e una vittoria. Il più antico risale alla stagione 2017/18, quando il Diavolo venne fermato per 1-1 contro l’Udinese. Il più recente invece, anche l’unico sorriso, è arrivato la scorsa stagione contro il Frosinone, quando i gol di Piatek e Suso hanno regalato i tre punti agli uomini di Gattuso. Un solo precedente in Serie A invece tra il fischietto siciliano e l’Hellas Verona: 0-0 contro la Sampdoria nella stagione 2017/18.

Hellas Verona-Milan, i precedenti

Domenica andrà in scena Hellas Verona-Milan, trasferta storicamente insidiosa per i rossoneri che per ben due volte sul campo della “fatal Verona” ha perso la conquista dello Scudetto prima nel 1973 con Nereo Rocco in panchina e il titolo poi vinto dalla Juventus e nel 1990 sotto la guida di Arrigo Sacchi con il campionato vinto dal Napoli. Inoltre neanche in epoca recente la trasferta del Bentegodi ha portato fortuna ai rossoneri che negli ultimi 20 anni sono riusciti a strappare solo due successi in veneto: nella stagione 2001/2002 e nel 2014/15 rispettivamente per 2-1 e 3-1. Per il resto nelle 32 partite complessive giocate al Bentegodi contro l’Hellas Verona il bilancio del Milan è il seguente: 9 vittorie, 12 vittorie e 11 sconfitte.