Galli promuove Cutrone e André Silva insieme: «Possibile la convivenza nel 4-3-3»

Filippo Galli
© foto www.imagephotoagency.it

Filippo Galli ha parlato del presente del Milan ma anche del futuro con un Derby da recuperare

Intervistato da RMC Radio, Filippo Galli, attuale coordinatore del settore giovanile rossonero in scadenza di contratto, ha fatto il punto sul momento vissuto dal Milan in attesa di affrontare l’Arsenal per la gara di ritorno dei quarti di finale di Europa League giovedì a Londra: «Il Milan è in salute, lo sta dimostrando in queste settimane. Gli ultimi risultati fanno ben sperare e potrebbe essere una vera sorpresa: sarebbe straordinario se dovesse arrivare in Champions dopo un avvio di campionato difficile».

REINA – «Le polemiche? Occorrerà davvero valutare quanto il nostro calcio sia maturo. Queste vicende accadono anche all’estero, ma non si creano scandali. Il Milan si è comportato in modo corretto col Napoli».

DOPPIO ATTACCANTE – «Cutrone ha dimostrato di poter giocare anche più esterno come ha fatto nella Primavera, può giocare insieme ad André Silva in un 4-3-3. Potrebbe essere un’arma plausibile per la gara di ritorno contro l’Arsenal».

DERBY – «Bisogna capire intanto quando si giocherà e i distacchi, ma il Milan riesce a dare continuità a prestazioni e risultati». 

Filippo Galli non ha voluto chiarire le voci riguardanti il proprio futuro sempre più lontano dai colori rossoneri. L’attuale coordinatore del settore giovanile milanista verrà presumibilmente sostituito da Mario Beretta nella prossima stagione e difficilmente troverà un altro ruolo all’interno dell’organigramma del Diavolo in futuro.

Articolo precedente
RaiolaRaiola-Mirabelli, il braccio di ferro continua: la società pensa all’epurazione
Prossimo articolo
Mario SconcertiSconcerti rilancia il Milan e taglia fuori l’Inter: «La corsa dei rossoneri è sulla Lazio»