Donnarumma, si lavora per il rinnovo: ecco cifre e nuova scadenza

Donnarumma
© foto www.imagephotoagency.it

Donnarumma resta in rossonero ma ora è obbligatorio il rinnovo: ecco le cifre che verranno sottoposto all’estremo difensore del Milan

Il Milan alla fine del calciomercato ha mantenuto tutti i tre portieri per un totale stipendi per il solo reparto degli estremi difensori che raggiunge i 10 milioni di euro a stagione. La permanenza di Reina e Gigio Donnarumma non è tuttavia mai stata in dubbio e i due calciatori sono attualmente parte integrante della rosa del Milan.

Resta tuttavia un cavillo: Gigio Donnarumma, il più pagato giocatore attualmente al Milan, ha un contratto in scadenza nel 2021; un richiamo fin troppo ammiccante per tutti i top club europei che già negli scorsi messi avevano bussato alla porta del Milan per tentare il colpo restando tuttavia delusi.

Ora la permanenza di Donnarumma al Milan di fatto obbliga Maldini, Massara e Boban a ridisegnare il futuro dell’estremo difensore a cui nei prossimi mesi verrà sicuramente proposto un rinnovo di contratto fino al 2024. Mossa obbligata per prolungare il rapporto lavorativo con Donnarumma, il Milan dovrà anche ritoccare al rialzo il salario attualmente percepito dall’estremo difensore rossonero alzandolo tra i 6,5 e i 7 milioni a stagione o anche di più qualora il prossimo anno la compagine di Giampaolo dovesse centrare la qualificazione in Champions League.