Dalla Germania – svolta Rangnick: non accetterà la proposta del Milan

Rangnick
© foto Ralf Rangnick, in pole per la panchina del Milan

Secondo quanto riportato da Sky Sport De Rangnick non sarebbe più intenzionato ad accettare l’offerta del Milan

Il futuro rossonero inizia ad assumere tratti sempre più misteriosi. L’addio di Boban e il contenuto della sua fatale intervista, aveva ormai instaurato in tutti noi la certezza che Ralf Rangnick sarebbe stata la nuova figura di riferimento per l’area sportiva del Diavolo. Già nei giorni scorsi, la nostra redazione ha provato, nonostante l’apparente evidenza, ad interpretare gli eventuali dubbi presenti nella mente del 61enne tedesco riguardanti la proposta di Ivan Gazidis e di Elliott.

Oggi arriva una prima conferma di quanto anticipato: come riferisce infatti Sky Sport Deutschland, per il momento Ralf Rangnick non passerà all’AC Milan ed è improbabile che si verifichi un possibile accordo. Probabilmente c’era un accordo generale con il proprietario rossonero, l’hedge fund statunitense Elliott. Ma ora la svolta. Il consulente Red Bull probabilmente non accetterà l’attuale offerta di Rossoneri. Rangnick sarebbe appunto diventato il nuovo direttore sportivo e allenatore del tradizionale club italiano.