Connettiti con noi

News

Conferenza Pioli: «Domani ci sarà qualche esordio. Leao farà uno spezzone»

Pubblicato

su

Conferenza Pioli: le parole del tecnico rossonero alla vigilia della sesta giornata di Europa League tra Sparta Praga e Milan

Pioli in conferenza, le parole dell’allenatore rossonero alla vigilai del match di Europa League tra Sparta Praga e Milan. Il tecnico parlerà al fianco di Samu Castillejo.


Pioli in conferenza

SCELTE – «Sono responsabile delle scelte che faccio. Ho chiesto alla squadra di avere una rosa ampia e sono stato accontentato. Domani faremo la gara per vincere, come sempre. La concorrenza fa bene al gruppo».

TURNOVER – «Solo da fuori si può pensare che qualcuno non sia un attore principale del nostro momento e del nostro lavoro. Le partite sono tante, non possono giocare tutti gli stessi minuti. Domani ci sarà spazio per chi è sceso meno in campo. Sono sicuro che si faranno trovare pronti perché sono tutti ottimi giocatori e ottimi professionisti».

IBRA – «Ibrahimovic sta bene, sta recuperando dal suo infortunio. Passo dopo passo vediamo dove ci porterà».

FORMA – «Secondo me a 100 è impossibile arrivare, ci sono sempre partite di ottimo livello ma bisogna sempre essere consapevoli che c’è sempre un margine per migliroare. Ovviamente le prestazioni individuali e del collettivo sono buone ma ci sono ancora dei margini di miglioramento».

RAFAEL LEAO – «Leao sta meglio è disponibile, ha fatto un buon percorso dopo l’infortunio. Il mio obiettivo è fargli fare un pezzo di partita che possa servirgli ad essere disponibile per domenica prossima».

TONALI – «Sandro domenica ha fatto una buona partita ma non si deve accontentare perché credo che abbia ancora ampi margini di miglioramento da raggiungere già nelle prossime gare».

GABBIA – «Giusto sottolineare la sua crescita. Ha lavorato tanto e con attenzione, sta dimostrando di poter essere un titolare del Milan».

BENNACER – «Isma sta proseguendo bene il proprio recupero. Domani non sarà convocato ma credo che da venerdì potrà tornare ad allenarsi con il gruppo ed essere disponibile per la sfida di domenica contro il Parma».