Capello: «Io sto con Gattuso, è l’uomo giusto per il Milan»

© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Capello mette il Milan alla pari dell’Inter e incorona Gattuso: è lui l’uomo giusto per allenare i rossoneri

Intervistato da Radio Anch’io Sport su Radio Rai, Fabio Capello, ex allenatore del Milan, ha voluto dire la propria su quanto affermato ieri da Silvio Berlusconi: «Gattuso sta dando mentalità alla squadra, coscienza della propria forza e Leonardo e Maldini sono parte importante di questo progetto. Il Milan è cresciuto molto, se la gioca alla pari con l’Inter e potrebbe creare dei problemi a Spalletti. Quando difende, però, ha qualche difficoltà: concede sempre qualcosa agli avversari e davanti a gente come Icardi e Perisic questo può essere pericoloso. Per me, comunque, Gattuso è il tecnico giusto per il Milan: ha creato mentalità di gruppo, un gioco alla squadra. Mi piace molto come gioca il Milan».

HIGUAIN O ICARDI – «Ho allenato Higuain da giovane e aveva già una grande capacità di calciare in porta, è migliorato molto nel giocare con la squadra, in questo gli è servito giocare in Europa ed è sempre stato un bravissimo ragazzo. Il derby dipenderà molto da chi gioca con i due centravanti: Suso mi sembra difficile da marcare anche per l’Inter, che dovrà raddoppiarlo, Icardi potrà creare qualche problema difensivo al Milan. A me piacciono molto entrambi, ma sono da sempre un fan di Icardi, è il classico giocatore da area di rigore, che ‘sente’ il gol e sa muoversi. Higuain si muove meglio in generale, ma i difensori dell’Inter sono più preparati». La sfida tra Higuain e Icardi si gioca anche a suon di Wags con Wanda Nara e Lara, le due compagne dei bomber

Articolo precedente
BerlusconiMilan, l’idea per il modulo te la da Berlusconi: giocare con le due punte
Prossimo articolo
GuardiolaGuardiola su Gattuso: «Mi hanno parlato un gran bene di lui»