Connettiti con noi

HANNO DETTO

Benitez: «Grazie Everton, ma nel calcio non c’è pazienza»

Pubblicato

su

Benitez: «Grazie Everton, ma nel calcio c’è sempre meno pazienza». Il tecnico dei Toffees commenta l’esonero

Rafa Benitez, dopo l’esonero, ha fatto il punto della sua esperienza all’Everton sul suo sito ufficiale.

Le sue parole: «Sapevamo che non sarebbe stato facile e che sarebbe stata una grande sfida, sia emotiva che sportiva. Il mio amore per questa città, per il Merseyside e la sua gente, mi ha fatto accettare questa sfida, ma è solo quando ci sei dentro che ti rendi conto dell’entità di questo compito. Fin dal primo giorno io e il mio staff abbiamo lavorato come sempre, con impegno e piena dedizione: non solo dovevamo ottenere risultati, ma dovevamo anche conquistare il cuore dei tifosi. Tuttavia, la situazione finanziaria e alcuni infortuni hanno reso le cose più difficili. Sono convinto che saremmo andati meglio una volta tornati gli infortunati e con l’arrivo dei nuovi acquisti. La strada per il successo non è facile e, purtroppo, oggi nel calcio c’è la ricerca di risultati immediati e c’è sempre meno pazienza; purtroppo le circostanze hanno determinato i risultati e non sarà possibile continuare questo progetto. In ogni caso, grazie al Board, allo staff, ai giocatori e ai tifosi che ci hanno supportato in questo periodo».

I miei migliori auguri.

Rafa Benitez